< img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=5580415518647572&ev=PageView&noscript=1" />
Cerca
Chiudi questa casella di ricerca.
GEYA: Il tuo meglio

Produttore di interruttori automatici DC MCB

La missione di GEYA è utilizzare pienamente le tecnologie ei servizi di gestione dell'alimentazione per migliorare la qualità della vita e l'ambiente.

La visione della nostra azienda è fornire prodotti e servizi competitivi nell'automazione domestica, nell'automazione industriale e nella gestione dell'energia.

GEYA in primo piano DC MCB interruttore

I nostri interruttori automatici miniaturizzati (MCBS) sono il top della gamma e forniscono risposte quasi istantanee a guasti come l'alta corrente. Protetti magneticamente, questi interruttori automatici possono fornire una protezione di qualità ai circuiti primari e sono disponibili in vari tipi per fornire la stessa protezione in più circuiti.

Scarica GEYA Tutti i tipi di prodotti solari fotovoltaici Catalogo PDF

Perché scegliere

GEYA Solar DCB MCB

  • Design modulare. Facile da installare
  • ln conformità con IEC/EN606947-2
  • Con funzione di segnalazione nella posizione di contatto
  • GEYA DC MCB che un utente può utilizzare per la batteria solare
  • Gli interruttori automatici GEYA DC che un utente può utilizzare per i pannelli solari

DC MCB per PV

  • Corrente nominale: 1 ~ 63A
  • Tensione nominale: 250/500/750 / 1000V
  • Numero di poli: 1-4 poli
  • Tensione di isolamento: fino a 1000V
  • Potere di interruzione nominale: fino a 6000A
  • Tensione nominale di tenuta ad impulso: 6KV
  • Vita meccanica: volte 10000

Tutti i tipi GEYA

DC MCB per sistemi solari fotovoltaici

Interruttore

Un utente può utilizzare l'interruttore GYM9-63DC per una tensione nominale CC fino a 1000 V, una corrente nominale per una linea da 63 A, per protezione da sovraccarico e cortocircuito e può anche utilizzarlo come operazione rara. Usano interruttori automatici in applicazioni CC come comunicazioni e sistemi fotovoltaici.

I nostri interruttori automatici miniaturizzati (MCBS) sono il top della gamma e forniscono risposte quasi istantanee a guasti come l'alta corrente. Protetti magneticamente, questi protettori può fornire una protezione di qualità ai circuiti primari e sono disponibili in vari tipi per fornire la stessa protezione in più circuiti.

I nostri prodotti

Soddisfacendo diversi standard nazionali e internazionali, ci impegniamo a fornire prodotti di qualità e supporto ai nostri clienti. L'utente può raggiungere questo obiettivo attraverso i nostri rigorosi processi di produzione.

Facciamo di tutto per garantire che tutto sia conforme ai requisiti, evitare errori e testare il prodotto in modo completo e funzionante prima di venderlo in tutto il mondo.

I nostri prodotti mirano a ridurre l'inquinamento e le emissioni essendo facili da usare e da sostituire, efficienti dal punto di vista energetico e utili. I produttori hanno realizzato i nostri prodotti per aiutare i nostri clienti a sentirsi soddisfatti e i clienti a gestire in modo efficiente ed efficace la loro energia in modo sicuro, corretto e affidabile con manutenzione gratuita.

Allo stesso tempo, proteggono le persone da malfunzionamenti elettrici e disastri, motivo per cui vengono sottoposti a rigorosi test da parte di elettricisti qualificati. Non c'è divario tra qualità e trucchi poiché i nostri articoli funzionano per garantire alta qualità e servizio elevato e velocità elevate per completare le attività di consegna ovunque sulla terra per attirare i clienti.

Perché ottenere un MCB?

Per capire perché devi sapere da esso, dobbiamo imparare cos'è un interruttore automatico in miniatura. Gli interruttori automatici sono interruttori elettrici azionati automaticamente collegati all'impianto elettrico. Miniatura protettori prevenire danni significativi a un circuito elettrico a causa dell'eccessiva corrente in tensione introdotta comunemente e tipicamente causata da cortocircuiti nell'elettronica.

Un cortocircuito può verificarsi se o quando la corrente trova un modo per bypassare l'apparecchio su un percorso con poca o nessuna resistenza. Ad esempio, quando l'isolamento sfilacciato scopre un filo. Ciò gli consente di toccare il telaio dell'apparecchio, facendo fluire la corrente direttamente a terra e, d'altra parte, sovraccaricando la situazione in cui la corrente all'interno dei fili raggiunge un certo livello al di sopra della quantità richiesta.

Ciò provoca il riscaldamento dei fili caldi e il rischio che si sciolgano, provocando un pericoloso incendio. Testiamo bene i nostri prodotti GEYA e la qualità assicurata per garantire che entrambi questi scenari non comportino danni o minacce gravi per i clienti.

Una volta che il nostro prodotto rileva un cortocircuito o un sovraccarico, interrompe il collegamento dell'apparecchio dalla fonte di alimentazione elettrica. In questo modo, la macchina non può accedere a qualsiasi alimentazione, con conseguente zero possibilità di danni alla macchina stessa, shock al contatto con la macchina, incendi e altro, limitando ed eliminando i danni causati al dispositivo.

I produttori hanno progettato la maggior parte degli interruttori per la protezione da sovraccarico e cortocircuito. Questi sono differenziati utilizzando diversi processi. La protezione da sovraccarico è fornita dalla striscia bimetallica, mentre la bobina di sgancio offre protezione da cortocircuito tramite il funzionamento elettromagnetico.

Ciò rilascia un interruttore che separa i punti di contatto elettrici per limitare la scarica elettrica. Questo è anche noto come arco. L'arco è diviso e raffreddato da una striscia metallica isolata chiamata scivolo dell'arco. Gli interruttori di media tensione funzionano come segue; l'eccesso di corrente fa sì che la striscia bimetallica all'interno dell'interruttore rilevi calore e si pieghi, provocando uno scatto. Il contatto fisso si richiude una volta che il professionista risolve il guasto e ripristina gli interruttori automatici miniaturizzati. Il riscaldamento della striscia provoca un intervento solo quando viene rilevata una corrente in eccesso, il che significa che la corrente standard non ha effetto e l'interruttore scatta solo quando c'è un calore in eccesso.

I produttori hanno progettato l'interruttore automatico miniaturizzato a corrente continua (DC MCB) per applicazioni del circuito di controllo della corrente continua (CC), utilizzato per le stesse ragioni di un tipico interruttore automatico, ovvero la protezione da sovracorrente all'interno di apparecchi o apparecchiature elettriche dall'eccesso di corrente elettrica.

Il risultato è solitamente il distacco della connessione dell'apparecchio o, negli altri casi, dell'intero locale dalla fonte di alimentazione. L'interruttore scattato può essere facilmente riarmato di nuovo dopo un'attivazione/la rotazione di un interruttore, manualmente. L'interruttore automatico miniaturizzato a corrente continua fornisce prodotti di ottimizzazione per applicazioni di sistemi esistenti diretti come sistemi fotovoltaici (PV) e sistemi di accumulo di energia (ESS).

I produttori li collocano comunemente all'interno del pannello dell'interruttore, noto anche come scatola dell'interruttore. Questi pannelli interruttori possono ospitare molti interruttori automatici di media tensione e i clienti possono aggiungerne di nuovi in ​​futuro. Gli utenti utilizzano ampiamente gli interruttori automatici standard come componenti isolanti in ambienti domestici, commerciali e industriali.

Ciò significa che in un cortocircuito nel tuo soggiorno, interromperai l'alimentazione in quella stanza specifica e il resto della casa non perderà energia. Usano un meccanismo meccanico relativamente robusto per ridurre al minimo guasti e falsi allarmi e comprendono una famiglia più ampia di componenti di frenatura del circuito più potenti.

Tipi di interruttori automatici

Esistono vari tipi popolari di interruttori automatici. Hanno tutti la stessa funzione di base essenziale ma differiscono leggermente. Il nostro marchio produce molti di loro per garantire che il cliente possa ricevere tutte le sue esigenze elettriche dal nostro marchio:

Interruttori automatici scatolati (MCCB)

Il professionista assegna questi interruttori automatici per correnti più piccole che vanno da cento a mille ampere. Proteggono combinando un dispositivo sensibile alla temperatura con un elettromagnete sensibile alla corrente.

Interruttori automatici scatolati (ICCB)

Questo interruttore è lo stesso di un interruttore scatolato ma ora con un telaio isolato. Gli interruttori automatici scatolati utilizzano un telaio in ferro mentre questi circuiti rimuovono completamente il ferro e utilizzano la plastica per fornire isolamento in situazioni di bassa tensione.

Interruttori automatici di bassa tensione (LVCB)

I professionisti considerano questi interruttori i più utilizzati e versatili perché possono sopportare guasti fino a 30 cicli (una finestra di 1/2 sec). I produttori li hanno equipaggiati per gestire correnti che vanno da ottocento a duemilacinquecento ampere. Sono manutenibili sul campo e molto affidabili.

Interruttori di media tensione (MVCB)

Questi usano gli stessi componenti di quelli sopra; tuttavia, hanno una caratteristica in più: utilizzano bottiglie per vuoto invece di gruppi di contatto e scivoli ad arco.

A Interruttori automatici di guasto a terra (interruttori GFCI)

Gli interruttori GFIC sono punti vendita specializzati con interruzioni integrate. I produttori hanno progettato questa presa per evitare scosse se un dispositivo elettrico entra in contatto con l'acqua. I tecnici di solito costruiscono questo dispositivo vicino ad aree vicine all'acqua, come la piscina o all'interno dei bagni.

Supponiamo che l'apparecchio sia in uso e che il suo flusso di elettricità aumenti perché l'utente entra in contatto con l'acqua. In tal caso, l'interruttore all'interno dell'interruttore di guasto a terra scatterà, interrompendo automaticamente la corrente. Quando i circuiti interrotti interrompono l'alimentazione in questo modo, c'è un'alta probabilità che ti abbiano appena salvato la vita o almeno ti abbiano salvato da una folgorazione.

Ogni dispositivo costituisce il suo fabbisogno energetico, meglio noto come corrente nominale. Gli elettrodomestici più grandi richiedono più corrente. Nel caso degli strumenti che richiedono più energia, sarebbe controproducente assegnare un interruttore di tensione inferiore in quanto scatterebbero ripetutamente. Per macchine come un riscaldatore d'ambiente, l'amperaggio richiesto è relativamente alto; gli utenti devono fornire e gestire una corrente maggiore, motivo per cui esistono così tanti tipi diversi di interruttori automatici.

Ognuno di loro ha la propria serie di autorizzazioni richieste e indica che può sopportare che una tale varietà di prodotti è necessaria per determinare quale corrente dobbiamo consentire e quale posto migliore per acquistare questi prodotti se non dal nostro marchio di fiducia.

Tipi di contatti dell'interruttore

Esistono tre tipi di contatti dell'interruttore: l'utente può vedere l'arco e i contatti primari negli ultimi due tipi di interruttori. I professionisti chiamano anche la cellula o gli interruttori automatici estraibili poiché si basano su un pezzo di collegamento che fa saltare la corrente da un contatto all'altro.

L'arco questo trasferisce l'arco, o la corrente elettrica riscaldata e incandescente, ai corridori dell'arco. Principale; che trasporta la corrente di carico primaria e ausiliaria; che creano e interrompono i circuiti di controllo.

Contatti ad arco

I produttori hanno progettato i contatti ad arco per evitare che i contatti primari vengano danneggiati. Li hanno realizzati con leghe d'argento, che rendono i contatti ad arco più duri, quindi quando i contatti si aprono e si chiudono continuamente, non si deterioreranno così rapidamente.

Contatti principali

I contatti primari sono semplici, soprattutto perché i produttori hanno costruito una lega più morbida con meno tungsteno o zinco e più argento. Trasportano la corrente di carico diretto attraverso l'interruttore, quindi hanno una minore resistenza al flusso di corrente. Le reti sono più estese, il che aiuta anche a diminuire la loro resistenza.

Contatti ausiliari

I contatti ausiliari controllano le funzioni elettriche all'interno dell'interruttore, come l'accensione e lo spegnimento del motore di carica della molla nei momenti appropriati. Sugli LVPCB, l'utente monta i contatti ausiliari sul telaio dell'interruttore, generalmente visto come una grande maniglia sul lato che si sposta fisicamente su e giù per interrompere o ripristinare l'alimentazione.

Perché scegliere il nostro DC MCB?

Design modulare

Realizzato con materiali ignifughi, ecologici e sicuri che offrono un grado ignifugo fino a V1, il nostro prodotto è realizzato con materiali che forniscono un adeguato isolamento da qualsiasi danno elettrico. Laddove i conduttori possono consentire il passaggio dell'elettricità, il nostro prodotto è perfettamente isolato per evitare che ciò accada. I produttori hanno realizzato il design modulare del nostro interruttore appositamente per facilitarne l'utilizzo da parte dell'utente in vari e innovativi sistemi elettrici.

Ciò significa che sono compatibili con molti sistemi diversi e non specifici per uno solo. Il design consente agli utenti di inserire il prodotto nei sistemi esistenti in modo rapido e semplice, integrare e sostituire l'interruttore precedente. Consente agli utenti di scambiare il prodotto con altri circuiti miniaturizzati GEYA se è necessaria una versione diversa delle nostre varie schede.

Offre un prodotto completamente personalizzabile e di facile manutenzione, facile da installare e che funziona di pari passo con il tuo sistema. Quindi, indipendentemente dal tuo tipo di impianto elettrico, i contatti dell'interruttore ti forniranno sicurezza e protezione in caso di cortocircuito e interruzione del flusso di corrente per salvaguardare le tue macchine ed elettrodomestici.

Il nostro design è semplice e consente ai nostri clienti di integrarli nei loro sistemi molto più velocemente rispetto ad altri prodotti simili. Ciò consente ai nostri clienti di risparmiare tempo e risorse preziose. Il prodotto è abbastanza flessibile e intelligente da entrare rapidamente in qualsiasi sistema, il che significa che offre maggiore sostenibilità rispetto ad altri prodotti e riduce gli sprechi.

È necessario sostituire apparecchiature come i fusibili una volta che soddisfano il loro scopo; tuttavia, questi prodotti possono facilmente rimanere in condizioni di lavoro per molti anni senza alcun problema. Una volta attivato, un fusibile esploderà e si romperà; essendo inutile fino a quando non viene sostituito, finirà per interrompere molto lavoro importante. Questo non è il caso del nostro prodotto. La scelta del design consente inoltre agli utenti di smontarli facilmente in caso di unità difettosa. L'interruttore può anche essere aggiornato o modificato in base alle esigenze dell'utente quasi senza problemi.

Questo è molto più difficile da ottenere per altri prodotti. Semplice, pratico e diretto, il nostro interruttore riduce la complessità dei sistemi elettrici medi fornendo un design elegante che è facile da montare, smontare e mantenere.

Conformità a IEC/EN606947-2

La IEC 606947-2:2016 è una norma internazionale che si applica a tutti gli interruttori automatici in cui i professionisti propongono i contatti primari per collegarli ai circuiti. La tensione nominale non deve superare i mille volt di corrente alternata o i millecinquecento volt di corrente continua. Questo standard internazionale contiene anche requisiti aggiuntivi per interruttori con fusibile integrale.

La norma ha subito numerose modifiche e revisioni nel corso degli anni, con la quinta e ultima edizione che ha annullato e sostituito la quarta edizione pubblicata nel 2006. Questa nuova edizione costituisce una revisione tecnica e include anche le seguenti aggiunte significative come test per la verifica della selettività in Allegato A, prove di corrente di carico critico per interruttori in corrente continua, nuovo Allegato P per interruttori per impieghi in applicazioni fotovoltaiche e nuovo Allegato R per interruttori differenziali con funzioni di richiusura automatica.

Etichettiamo i nostri prodotti nel pieno rispetto di questo standard oltre ai loro criteri specifici. I nostri prodotti hanno vinto molti brevetti di invenzione nazionali. Secondo gli standard di settore nazionali e internazionali e i requisiti di certificazione, i prodotti dell'azienda soddisfano le esigenze e vanno ben oltre gli standard del settore.

Gli stessi prodotti hanno anche ottenuto autorevoli certificati dell'UE, tra cui CCC, CE, SAA, SEMKO, TUV, EN, e sono pienamente conformi agli standard di qualità europei e americani, a dimostrazione del nostro impegno a fornire beni e prodotti di qualità che soddisfino tutti i requisiti richiesti. Non abbiamo badato a spese nel fornire beni degni ai nostri clienti per ottenere il meglio sul mercato.

Utilizzabile con batterie solari

Una batteria solare è una batteria che immagazzina l'energia generata da un sistema solare fotovoltaico. I pannelli del sistema assorbono l'energia dal sole e la convertono in elettricità. L'utente può aggiungere o meno una batteria solare, consentendo all'utente di immagazzinare l'energia prodotta dal pannello solare e di utilizzare l'energia in un secondo momento. La generazione di energia tramite un pannello solare è in corrente continua.

L'energia del sole stimola il flusso di elettroni in una direzione specifica, motivo per cui è una corrente continua. Un inverter è bloccato per convertire questa corrente continua in una corrente alternata in modo da poterla utilizzare in casa per alimentare elettrodomestici e stanze come la cucina, il seminterrato, il garage e il bagno.

Prima di installare l'inverter, è necessario installare un interruttore automatico miniaturizzato in corrente continua per proteggere i pannelli solari da un'elevata sovracorrente. Con il nostro marchio, l'interruttore in corrente continua offre la massima protezione alle batterie e ai pannelli solari.

Gli interruttori automatici tipici sono inefficaci nei sistemi energetici legati al solare basati su correnti alternate. Tuttavia, i produttori hanno realizzato appositamente il nostro interruttore automatico in corrente continua in modo da poterlo utilizzare nei sistemi a energia solare. Questo per dare ai tuoi pannelli solari, batteria solare, inverter e dispositivi domestici la protezione adeguata di cui hanno bisogno. I nostri prodotti lo fanno prevenendo sovraccarichi che possono ferire, ferire e causare altri danni ai componenti collegati al tuo sistema, il che dimostra il nostro impegno nei confronti dei nostri prodotti e dei tuoi ordini.

Per tutti i tipi di utilizzo

I nostri prodotti sono di qualità industriale e abbastanza semplici da poter essere utilizzati negli affari domestici; tuttavia, ciò non significa che i nostri prodotti debbano essere limitati al solo uso domestico. I prodotti GEYA sono perfetti per l'uso commerciale e funzionano alle stesse condizioni. Che si tratti di una casa, di una fabbrica o di una sala server, i nostri prodotti proteggono completamente tutti i tuoi dispositivi collegati al muro spegnendoli quando viene rilevata una corrente in eccesso. Il nostro prodotto protegge la tua attrezzatura una volta rilevata una corrente in eccesso.

Il nostro interruttore automatico può invertire rapidamente qualsiasi corsa di velocità e tutti i prodotti funzionano bene sotto pressione. Sono adatti per tutti i dipartimenti e le divisioni, aprendo un regno di possibilità. Il caricamento di energia può gestire carichi enormi e diversificati in modo che GEYA ti invii prodotti correttamente assemblati con una valutazione eccellente indipendentemente dall'uso in ufficio, residenziale o industriale.

specifiche del prodotto

L'interruttore automatico a corrente continua GEYA è conforme a IEC/EN606947-2 e i produttori professionisti lo hanno creato per includere una funzione di indicatore nella posizione del contatto. Hanno anche una copertura trasparente progettata per trasportare l'etichetta e le funzionalità di cablaggio della sbarra collettrice bilaterale. Ciò consente loro di adattarsi all'uso più ampio dei locali. Hanno una capacità di connessione massima di 25mm² e una coppia di cablaggio che si limita a 3N*m.

Il prodotto stesso segue una corrente nominale da un ampere a sessantatre ampere e inizia a una tensione nominale di duecentocinquanta volt e aumenta con incrementi dello stesso numero fino a raggiungere i mille volt (250/500/750/1000) che dipende dal numero di poli del dispositivo. Sono disponibili in quattro diversi tipi; un polo, doppio polo, tripolare e quadripolare. Con ogni polo, gli utenti aumentano il livello di volt.

Hanno tutti una tensione di isolamento fino a mille volt. L'impulso di classe A resiste a una tensione di sei kilovolt e un potere di interruzione nominale di sei chilo ampere. Tutti i tipi di interruttori in corrente continua hanno un grado di inquinamento di 2. Hanno una vita meccanica di diecimila e hanno un grado di protezione IP20.

Richiedono una temperatura di riferimento di 30 gradi Celsius per posizionare l'elemento termico all'interno. Quindi dovrebbero essere conservati a temperature comprese tra venticinque gradi negativi e settanta gradi Celsius. Hanno una connessione superiore e inferiore.

Contatti

Soluzione per apparecchiature elettriche GEYA

In GEYA, comprendiamo la necessità di mantenere tutti i dispositivi al sicuro, rendendo la tua azienda competitiva. Con oltre 10 anni di esperienza, i prodotti GEYA sono certificati secondo gli standard industriali CCC, CE, CB, SAA, SEMKO, TUV e ROSH.

Carrello

0
image / svg + xml

Non ci sono prodotti nel carrello.

Continua gli acquisti

Scaricare

Contatti